Dr Ivano Hammarberg Ferri
medico oncologo e omotossicologo

Curarsi senza farmaci?

 

Sempre più spesso in ambulatorio i miei pazienti sognano di poter smettere i farmaci e iniziare a curarsi con qualcosa di diverso, di alternativo! Un ‘altra parte dei miei pazienti arriva con la specifica richiesta di non iniziare a mangiare farmaci allopatici, ma di poter usare farmaci omotossicologici, omeopatici o se fosse possibile, neanche quelli. Fino a qualche tempo fa era una ipotesi realistica, ma non esistevano soluzioni reali  e complete che potessero soddisfare questi desideri.

Oggi la possibilità di curarsi in modo diverso esiste, ed in una serie di disturbi è possibile evitare completamente l’uso di farmaci. Come?

A seguito della scoperta che le biofrequenze luminose hanno effetto di stimolo e terapeutico sul corpo umano, son stati inventati una serie di strumenti e apparecchi medicali che curano con questo principio.

Ma questo non ha fermato la ricerca che proseguendo ha da pochi anni dato alla luce uno strumento a basso costo, fruibile per chiunque, privo di effetti collaterali, applicabile anche dalla persona priva di formazione medica o scientifica: il cerotto bionanotecnologico.

Le diverse combinazioni di cristalli son responsabili della emissione di diverse biofrequenze luminose, invisibili a occhio nudo, che curano il nostro corpo stimolandolo per il suo miglior possibile funzionamento. Sembra quasi incredibile che la luce possa curare e anche guarire, ma se pensiamo alla luce solare uno degli effetti sul corpo umano è la produzione di vitamina D, e se pensiamo a quella lunare ci viene in mente la melatonina, entrambe regolatori fondamentali della nostra salute e nella prevenzione ad esempio del cancro.

Un sogno: raggiungere in pochissimi giorni la massima e miglior forma possibile per il nostro corpo, in ogni fascia di età, per qualsiasi esigenza.

Ecco che vengono creati prima di tutto due tipi di cerotti contro il dolore, efficaci in tutti i tipi di dolore e che danno risposta in un lasso di tempo variabile tra 20 secondi e pochi minuti dalla loro applicazione. Uno dei due, quello per i dolori più complessi nasce in realtà per gestire lo stress ed aiutarci a mantenere un buon tono dell’umore ed una buona lucidità mentale, ma si rivela poi anche efficace come potenziante tutti gli altri cerotti.

Una tipologia di cerotti con la finalità di aumentare la prestazione fisica del soggetto che li applica. Ottimi per lo sportivo o per chi è regolare frequentatore della palestra. Il sottoscritto ammette senza pudore di usarli per meglio distribuire le proprie energie nel corso della giornata: è finito il tempo del caffettino per tirarsi su, applicare i cerotti e godere del riuscire a lavorare in piena forma, per tutto il giorno, e senza crollare quando arriva sera.

Una tipologia di cerotti, stimolanti la carnosina, che associati agli energizzanti combattono l’accumulo dell’acido lattico a livello muscolare per cui riducono la durata dei tempi di recupero dopo un allenamento o un periodo di surmenage fisico….e che inaspettatamente in contemporanea riducono le rughe e migliorano visibilmente la pelle in una paio di settimane! Questa ultima applicazione mi permette di offrire una terapia bio -rivitalizzante efficacissima anche alle signore che non vogliono farsi pungere con aghi ma che vogliono rivitalizzare il proprio volto, collo, cute in generale.

Una tipologia di cerotti svolge una potente funzione disintossicante nell’organismo stimolando il fegato, senza affaticarlo, a produrre una enorme quantità di glutatione, il principale disintossicante di cui il nostro corpo dispone. Ecco che si prospetta dunque una valida possibilità di disintossicare stagionalmente il nostro corpo ed in occasione di stravizi, cene pesanti e varie, con la semplice applicazione di un cerotto che lavora per noi.

Una tipologia di cerotti che cura i problemi del sonno; in un lasso di tempo tra le due e le tre settimane hanno mostrato in studi universitari di migliorarne la qualità e di allungarlo anche di due ore per notte.

Una tipologia di cerotti che applicati cinque giorni a settimana incentivano il dimagrimento aiutando chiunque voglia o stia facendo la dieta, senza affaticare il nostro corpo esponendolo a sforzi inutili, insani e spesso squilibranti il metabolismo e la nostra salute.

Insomma è finito il tempo del sacrificio a tutti i costi per ingoiare pillole, gocce, fiale e quant’altro: attaccare un cerotto al mattino o alla sera a seconda del tipo che ci è utile e poi dimenticarsene, rimanendo liberi di dedicare la nostra attenzione e tempo a tutt’altro.

Una soluzione scientifica, naturale, biologica, priva di farmaci che ben si allinea col desiderio di non mangiare sostanze chimiche e con i tempi frenetici della società moderna in cui il tempo per curarsi, spesso  manca.

Siate i benvenuti, se avete dei dubbi, contattatemi per informazioni, vi rivelerò il modo più facile per usare i cerotti che fanno per voi, con quali modalità e per quale tempo.

Buona Vita a Tutti.

Ci sono 4 commenti

  1. maria teresa faveria scrive:

    serve la prescrizione medica o li posso comprare direttamente in farmacia? a me servirebbero 1 per l’insonnia e 1 per i dolori articolari diffusi a tutto il corpo (artrosi…non palestra)
    saluti e grazie per il libro sulla medicina quantistica e sahayayoga che ho letto aviamente (sono una fisioterapista che applica anche la t.craniosacrale e mi mancava proprio qualche principio teorico, la pratica ha già dato molto ai miei pazienti) grazie ancora Maria Teresa Faveria

  2. Viviana scrive:

    Buongiorno dott. Ferri,
    stavo leggendo il suo articolo in cui parla di diete e cerotti per aiutare a dimagrire.
    Io non sto seguendo alcun tipo di dieta perchè il solo pensiero di cominciarne una mi deprime. Preferisco “ammazzarmi” sul tapis roulant che dover fare una dieta anche perchè sono ipotiroidea (prendo eutirox 25 gr.) e per motivi di salute (ho avuto focolai di adenocarcinoma endometriale all’età di 27 anni) devo prendere la pillola anticoncezionale e probabilmente anche per motivi di costituzione e metabolismo lento, il dimagrimento per me non è mai stata cosa facile.
    Anche quando ci ho provato è stata molto dura e i risultati sono stati pochi e non duraturi.
    E adesso sono ingrassata notevolmente.
    Come le dicevo, cerco di fare almeno un’ora di tapis roulant al giorno dopo il lavoro ma nonostante tutto la bilancia non si muove di un etto anzi a me sembra di ingrassare sempre e lo stesso.
    Per tutti questi motivi mi ha incuriosito il suo discorso su questi cerotti che aiutano anche quelle persone come me che non riescono a dimagrire facilmente e che sono quasi “allergiche” alle diete.
    vorrei sapere di che cosa si tratta e dove si possono trovare.
    In attesa di una sua gentile risposta la saluto cortesemente.
    Viviana Lodi

  3. Ivano Ferri scrive:

    Grazie per la gentile domanda, se mi contatta al numero di cell che trova sul sito potro’ rispondere ad ogni sua curiosità. Grazie

  4. Ivano Ferri scrive:

    Se mi contatta al numero di cellulare che trova sul sito le spiego come fare per averli, grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *