Dr Ivano Hammarberg Ferri
medico oncologo e omotossicologo

Mesoterapia

Si tratta di un ormai rinomato metodo per introdurre farmaci in punti specifici dell’organismo con la finalità di curare una serie di patologie.

La mesoterapia è utile sia nella terapia del dolore che nella medicina estetica che nella terapia di piaghe e ferite dei tessuti superficiali, che nello stimolo della circolazione arterovenosa e linfatica.

Mesoterapia antalgica

Pratico essenzialmente la terapia secondo due approcci : la tecnica di Pistor che parrebbe l’inventore della metodica e quindi iniettando nel punti dolorosi i farmaci omeopatici o anche omotossicologici, oppure selezionando specifici punti di agopuntura cinese. In alcuni casi associo i due approcci.

Si possono trattare tanti tipi di dolore da quello infiammatorio semplice al dolore da cancro, come ai dolori di natura neuropatica che possono colpire il malato diabetico, il malato affetto da herpes zoster o fuoco di sant’antonio, come il paziente posttraumatico cosi come anche il paziente oncologico.

La tecnica permette in breve tempo di ottenere risultati efficaci, non è pericolosa e non ha controindicazioni, non da effetti collaterali per cui è anche possibile  affiancarla alle medicine convenzionali o allopatiche.

Mesoterapia estetica

La mesoterapia estetica viene applicata con la finalità di eliminare o lenire i segni del tempo sul volto sul collo, decollete e mani del paziente. Esistono numerosi approci e farmaci.

Nella mia pratica mi affido a a farmaci omotossicologici ed omeopatici con la finalità di stimolare l’organismo a riprendere tono, salute e vigoria migliorando la propria produzione di collagene e materie prime.

Lo stimolo della circolazione arterovenosa e linfatica costituisce la base del mio approccio alla “cellulite”. L’uso della mesoterapia in aree colpite, associata alla mesoterapia di punti di agopuntura di stimolazione,  la introduzione di farmaci naturali certificati, e l’affiancamento di una corretta dieta ed idratazione con drenaggio rappresentano il mio metodo di lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *